Come salvare un impianto aereo

Posted on2 Years ago by

Queste peculiari piante aeree o anche chiamate tillandsie sono note per avere la cura più semplice di tutte le piante d'appartamento. Non sono affatto esigenti. Come regola principale, devi solo assicurarti che ricevano molta luce, osservando sempre che è indiretta. Sono anche grati che diamo loro una scorta extra di acqua, poiché con l'umidità ambientale negli interni di solito non è sufficiente, specialmente se il clima è continentale.

Ma cerchiamo di essere chiari, se sei qui è probabilmente perché hai dubbi come "Perché la mia pianta d'aria sta morendo?" o vuoi solo sapere se la tua pianta di tillandsia è sana o meno. Prima di continuare a leggere vogliamo mostrarvi quanto possono essere resistenti e perché non dovremmo sottovalutare il potere di un impianto ad aria morente. Anche se sembra che questi due esemplari siano nei loro ultimi giorni, hanno iniziato ad avere figli.  



Como salvar a una planta aerea

Luce in eccesso

È vero che hanno bisogno di luce abbondante ma ciò non significa che debbano essere in pieno sole, inoltre, questo li danneggia molto. Nel loro habitat naturale vivono sotto le cime degli alberi, quindi è comprensibile che non siano adatti a ricevere la luce solare piena e diretta.

Sebbene piante come YUKI o XER siano un po 'più resistenti al sole a causa del tono grigiastro e biancastro delle loro foglie e dell'abbondanza di tricomi, vivono molto meglio sotto una luce morbida e indiretta. Sarebbe ideale che la luce che ricevono sia filtrata da una tenda sottile o in caso di averla all'aperto, assicurarsi che la luce solare diretta non influenzi le loro foglie. 

Sicuramente, dopo aver esposto la vostra tillandsia al sole, vedrete piccole macchie marroni o bianche che in alcuni casi si estendono lungo tutta la foglia. Esiste un trattamento per queste ustioni? Purtroppo la risposta è no, ma se la maggior parte della pianta è sana hai comunque la possibilità di salvarla. Per fare ciò è necessario seguire queste semplici linee guida:

1.- Rimuovilo dal luogo in cui si trovava. Se non gli piace un luogo ti faranno sapere, in questo caso alcune delle loro foglie saranno bruciate. Pertanto, cercheremo una nuova posizione per il nostro impianto ad aria, con luce indiretta e un po 'di ventilazione.

2. - Idratarlo. Potresti aver perso molta acqua dall'esposizione al sole, quindi eseguiremo l'idratazione più profonda. Per fare questo, lo immergeremo in acqua dolce per tutta la notte. Dopo aver fatto questo bagno è importante che si asciughi bene, quindi  ti consigliamo di averlo per un po 'sullo stomaco per evitare l'accumulo di acqua tra le sue foglie. È importante che sia ben ventilato in modo che tutta l'acqua di cui la pianta non ha bisogno evapori. 

NOTA: In generale tutte le piante sono più vulnerabili alle ustioni quando le loro foglie sono bagnate (comprese le tillandsie) quindi dobbiamo prestare particolare attenzione a non lasciarlo ventilare in un luogo in cui riceve il sole diretto.  

3. - Mettilo. Questo passaggio non è davvero necessario, ma per un problema estetico, puoi tagliare le foglie con ustioni. Tieni presente che se la pianta non ha perso la foglia bruciata, potrebbe comunque usarla per assorbire i nutrienti. Cerca di potare solo quelle foglie che hanno più superficie bruciata che viva. Ricorda che se possiamo è per una questione puramente estetica quindi cercheremo di non potarlo eccessivamente.  

Mancanza di luce

Senza luce non avrete energia per crescere. Le nuove foglie che cercano di crescere saranno più lunghe e più sottili in quanto cercheranno di cercare la luce. Sarai anche in grado di apprezzare che le foglie inferiori iniziano ad asciugarsi. Questo non è un sintomo di disidratazione anche se può sembrare così, è perché cerca di utilizzare tutta l'energia che ha per crescere. 

Ricorda che le piante hanno bisogno di luce per essere in grado di fotosintetizzare e nutrirsi. Pertanto, se vediamo che le foglie molto sottili crescono o le loro foglie inferiori si asciugano più del solito, potrebbe essere che manchi di   luce. Se questo è il tuo caso, consideratevi fortunati!! Trova un posto più luminoso e posizionalo lì. Così facendo vedrai che la pianta ricrescerà normalmente e se aggiungiamo a questo una buona idratazione e ventilazione fiorirà sicuramente.


L'acqua, fonte di vita, è l'elemento essenziale per ogni essere vivente. L'acqua, con le piante, gioca un ruolo fondamentale. Dipende dal fatto che la pianta viva o muoia. Sia l'eccesso che la mancanza di acqua possono essere letali per piante aeree. 


como salvar a una planta aerea


Acqua in eccesso


Lo abbiamo sempre sentito meglio che non mancare. Bene, la verità è che questo detto non può essere applicato con le piante aeree. Piuttosto è investito, dal momento che è meglio che manchino di acqua piuttosto che non sopra. 

Per quanto male possa dirti questo, è possibile che se stai leggendo questo articolo sia troppo tardi per la tua pianta. Se vedi che la pianta inizia a scurirsi e diventare morbida, è probabilmente perché ha iniziato a marcire. Questo di solito è causato dall'averlo lasciato bagnato per molte ore. Pertanto, l'acqua in eccesso combinata con una scarsa ventilazione è letale in quanto marcisce il nucleo della pianta e lo rende irrecuperabile.

Per evitare questo problema, dobbiamo assicurarci che il nostro impianto abbia sempre un buon flusso d'aria, e soprattutto che non rimanga bagnato a lungo. Tienilo sempre a mente perché non c'è trattamento una volta che la pianta si è ammorbidita.  

Mancanza di acqua

Nel caso in cui la tua pianta manchi di umidità, per ridurre al minimo il suo consumo di acqua inizierà ad arricciarsi dalle punte e ridurre così l'area a contatto con l'aria e la luce, due fattori che la fanno asciugare. Oltre ai riccioli sulle foglie, vedremo anche che alcune foglie si asciugano. Le tillandsie scartano alcune foglie e si nutrono dell'umidità di queste per resistere ai periodi di siccità.
 

La buona notizia è che ha un trattamento facile, devi semplicemente fare il bagno alla nostra pianta in acqua dolce per un'intera notte, ad intervalli di 1 - 2 volte a settimana. È molto importante che quando lo si rimuove dal bagno si asciughi bene (se non vogliamo finire nella sezione precedente). Si consiglia di metterlo a testa in giù su un panno asciutto in modo che scarichi ed eviti l'accumulo di acqua all'interno e, a sua volta, abbia una buona ventilazione per consentire l'evaporazione dell'umidità di cui la tillandsia non ha bisogno. Eviteremo sempre il sole diretto, un fattore che lo asciugherebbe troppo.
All'interno della "mancanza di acqua" ci sono casi più lievi. Questi possono essere causati da una mancanza di umidità ambientale., in cui puoi vedere come le punte delle foglie iniziano ad asciugarsi molto lentamente. Per questo devi solo provare spray regolari alla piantina. Se lo spruzzi già regolarmente, aumenta semplicemente leggermente la quantità o spruzzalo più spesso. 


Como salvar una planta de aerea


I piante aeree soffrono di parassiti?

Sì, purtroppo c'è sempre un insetto dietro l'angolo per uccidere le nostre piante. Le tillandsie sono in grado di respingere molti parassiti perché le loro foglie sono molto diverse da quelle delle piante ordinarie. Hanno solo un importante predatore: l'acaro del ragno. Se vedi un panno sottile tra le foglie e piccoli punti rossi che si muovono intorno alla pianta significa che è infetto. 


Come eliminare l'acaro del ragno? Anche se sembra strano, devi usare il sapone di potassio, un prodotto che usiamo come smacchiatore, disponibile ad un prezzo molto conveniente nella maggior parte dei supermercati e delle farmacie. Dovrebbe essere mescolato con acqua e spruzzato direttamente sulla pianta per alcuni giorni fino a quando non vedremo che il problema è stato sradicato. 
Normalmente, all'interno non si avranno problemi con questo parassita, ma per le persone che vogliono avere questa pianta fuori e vivere vicino al campo questo può diventare un problema.


Se pensi che qualcosa non vada nella tua tillandsia puoi contattarci via e-mail
 o WhatsApp al numero 693 23 42 55 e ti aiuteremo a sapere cosa ti sta succedendo. 


Hai trovato interessante questo articolo? Ci piacerebbe avere tue notizie. Qui sotto puoi lasciarci un commento e dirci se desideri che facciamo altri articoli come questo. Sarebbe anche utile se potessi dirci se ci sono argomenti di cui vorresti che parlassimo nei prossimi articoli. 

Related products
20,00 € (Tasse incl.)
Questo supporto include un impianto aereo Se non sai quale pianta scegliere, consulta la nostra guida alle piante. Vedere la guida alle piante >Vedere la guida alle piante
30,00 € (Tasse incl.)
Pianta d'aria con foglie larghe, ricci con un tocco vellutato. Con un colore che va dal verde chiaro all'argento. A volte con toni rosa. Può fiorire. Taglia S: 10-15 cm di diametro Taglia M: 15-20 cm di diametro...
1 Comment
  • Mo****

    Mo**** 02/09/2021 Reply

    Muchas gracias, súper interesante vuestro artículo.
Leave a Comment
Leave a Reply

Settings

Menu